1 – SCEGLIERE UNA POTENZA ADEGUATA

Scegliere una stufa a pellet troppo potente per la vostra casa significa costringerla a lavorare sempre a regime minimo. Ebbene, questo sottoutilizzo rischia di intasare la stufa, richiedendo una manutenzione maggiore.

2 – QUALE AUTONOMIA?

La grandezza del serbatoio del pellet è fondamentale: questa permette, infatti, di valutare l’autonomia della stufa a pellet, ossia il tempo di funzionamento potenziale prima della sua ricarica.

3 – PIÙ FACILE È LA MANUTENZIONE…

La pulizia di una stufa a pellet può talvolta rivelarsi fastidiosa. Ecco perché è essenziale considerare le caratteristiche relative alla manutenzione dell’apparecchio. Stûv P-10 è dotato di un cassetto ceneri che permette di rimuovere le ceneri con facilità, nonché di una maniglia “mano fredda” per aprire, chiudere o ruotare l’antina di vetro della stufa a pellet in totale sicurezza.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *